Dott.ssa Maria Grazia Abbamonte

"Psicologa Psicoterapeuta Dottore di Ricerca in Scienze dell'Educazione"

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedin

    Lo Spazio di Ascolto Protetto Minori è un servizio di osservazione ascolto monitoraggio supervisione dedicato ai minori in difficoltà o a rischio per le diverse situazioni di conflittualità familiare, disagio psicosociale, problemi di immigrazione, diversa etnia, separazione dei coniugi, carcerazione di uno o di entrambi i genitori, situazioni di affidamento in casa famiglia, problemi di maltrattamento, carenza delle cure genitoriali, abuso o violenza fisica/psicologica in famiglia, violenza assistita diretta o indiretta e altre gravi situazioni di disagio psicologico-sociale-relazionale.  Il Servizio sostiene la genitorialità e le famiglie in difficoltà operando in favore di tutte quelle situazioni che necessitano di un intervento di counseling familiare al fine di migliorare l'equilibrio psicofisico dei minori coinvolti.

 

    Lo spazio di ascolto protetto si propone di accogliere, ascoltare, sostenere, genitori, bambini, preadolescenti, adolescenti in situazioni di difficoltà per facilitare nel miglior modo possibile la loro crescita in tutte le fasi di sviluppo, il loro benessere psicoaffettivo sociale e relazionale, in un delicato e discreto lavoro di rete con le risorse del territorio. Ciò a garanzia del diritto di visita che intende favorire in ogni modo il riavvicinamento tra minori e genitori e/o adulti di riferimento in situazioni gravemente conflittuali. Ciascun incontro tra genitore e minore (normalmente della durata di due ore) avviene in una stanza riservata appositamente organizzata e viene supervisionato dallo psicologo e possibilmente assistente sociale della struttura operativa, che si trovano in posizione di osservazione/ascolto all'interno della stanza, per il monitoraggio di ciascun incontro.  Normalmente gli operatori rilasciano opportuna relazione al termine del ciclo di incontri previsto, che viene indirizzata all'attenzione del giudice di riferimento (tribunale civile o dei minori). I genitori che usufruiscono del servizio di spazio neutro sono tenuti alla  puntualità e correttezza negli orari e nella comunicazione con gli operatori, al rispetto delle modalità condivise inizialmente con la struttura, al fine di consentire un buon andamento degli incontri per la tutela dei minori e delle loro necessità. Gli incontri sono molto importanti per la stato psicologico del minore, pertanto sono riservati, a tutela del minore e degli adulti coinvolti, continuativi nel tempo in base a quanto stabilito dal giudice e protetti da qualsivoglia interferenza esterna.  Il mio servizio di ascolto protetto minori si è svolto a Rieti, nella struttura Spazio Famiglia dei Servizi Sociali, e continua negli spazi d'ascolto  presso cui opero attualmente.

 

Dallas Life Coaching
Life Coaches Dallas

Social Widgets